Contenuto Principale
English (United Kingdom)Italiano (Italia)
Follie estive nel mondo massonico PDF Print E-mail
Thursday, 08 August 2019 19:01

Ci giunge notizia che, nella meravigliosa terra di Sicilia alle pendici dell’Etna, alcuni giovani massoni senza patria abbiano

deciso di costituire l’ennesima pseudo “obbedienza massonica”. Siamo veramente al “fai da te”. Improvvisati protagonisti. i quali, colti da deliri di onnipotenza iniziatica, si sono lanciati in una avventura veramente al limite della credibilità. Per questi sciocchi e sprovveduti personaggi, per costituire una “Gran Loggia” è sufficiente essere quattro amici al bar e tutto è fatto. Questi individui improvvisati non sanno nulla di Massoneria, né delle sue regole e delle tradizioni, né tantomeno di cosa sia. Ma è pur vero che sono apprendisti, compagni e sparuti maestri!! Non sanno neanche quali siano le prerogative necessarie che i fondatori di una gran loggia devono avere. Assisteremo ad un mortificante spettacolo di varietà di infimo ordine, con protagonisti senza arte né parte. Guitti della nobile Arte Reale, la quale assiste malinconica ad un degrado morale, etico ed iniziatico senza precedenti. Tutti possono fare una associazione non riconosciuta di diritto privato, ma solo chi ha i requisiti può parlare di Massoneria e costituire realtà regolari. Appena avremo altre notizie, ritorneremo su questo imbarazzante argomento, facendo nomi e cognomi. Invitiamo i Fratelli di tutte le Obbedienze regolari, legittime e tradizionali del territorio ad erigere un muro ed isolare questi profanatori della Nobile Arte. Senza la credibilità è solo una bocca che parla ma non dice niente

Kadosh